Vai a sottomenu e altri contenuti

PROGETTO DI COMPLETAMENTO - Lavori 'Realizzazione di un Ponte sul Fiume di Collegamento delle due Sponde fra i Comuni di Perfugas e Bortigiadas in Località Ponte Vecchio nella Frazione di Tisiennari'

Data pubblicazione on line: 27/01/2016
Data scadenza:
01/03/2016
Tipo gara: Lavori pubblici
Stato gara: Espletato

BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO LAVORI - PROCEDURA APERTA
Contratto sotto soglia comunitaria - Prezzo più basso determinato mediante ribasso sull'importo a corpo a base di gara con esclusione automatica delle offerte ritenute anomale ai sensi dell'art. 122 c.9 del D.Lgs. 163/06

CUP: H61B08001180002 - CIG - 6545336622


SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO.

Denominazione ufficiale: Comune di Bortigiadas - Via Dante, 13 - 07030, Bortigiadas (OT).

Indirizzo internet Amministrazione aggiudicatrice (URL): http://www.comune.bortigiadas.ot.it
Punto di contatto: Comune Comune di Bortigiadas - Via Dante, 13 - 07030, Bortigiadas (OT),

R.U.P.: Arch. Deperu Antonio, Tel. 079 627014, Fax 079 627211 - utec.bortigiadas@tiscali.it


Le offerte vanno inviate a: Comune di Bortigiadas - Via Dante, 13 - 07030, Bortigiadas (OT).


SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO

II.1) DESCRIZIONE

II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
''REALIZZAZIONE DI UN PONTE SUL FIUME DI COLLEGAMENTO DELLE DUE SPONDE FRA I COMUNI DI PERFUGAS E BORTIGIADAS'' IN LOCALITA' PONTE VECCHIO NELLA FRAZIONE DI TISIENNARI - COMPLETAMENTO
II.1.2) TIPO DI APPALTO E LUOGO DI ESECUZIONE
Tipo di appalto: Esecuzione di lavori
Sito o luogo principale dei lavori: Bortigiadas (OT), località Tisiennari.
II.1.3) L'avviso riguarda: un appalto pubblico.
II.1.5) Breve descrizione dell'appalto: Esecuzione di tutti i lavori e forniture necessari
per la manutenzione straordinaria della viabilità locale, compresi scavi, rinterri, pavimentazioni stradali, banchinaggi ed opere accessorie.
II.1.6) L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP): SI.
II.1.7) Divisione in lotti: NO.
II.1.8) Ammissibilità di varianti: NO.

II.2) QUANTITATIVO O ENTITÀ DELL'APPALTO.
II.2.1) Quantitativo o entità totale.
Importo totale a base d'asta: Euro 156.330,37 di cui: - Importo lavori: Euro 153.211,84 - Oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso d'asta: Euro 3.118,53.
II.2.2) Opzioni: NO.
II.2.3) Modalità di determinazione del corrispettivo: A corpo ai sensi dell'art. 18, comma1, lett. a). punto 1), della L.R. n. 5/2007 e dell'art. 82, comma 2 lettera b) del D. Lgs.163/2006.

II.3) TERMINE DI ESECUZIONE.
Giorni 120 (centoventi) naturali e consecutivi, decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori.

II.4) PAGAMENTI IN ACCONTO.
L'appaltatore avrà diritto a pagamenti in acconto in corso d'opera, ogni volta che il suo credito, al netto del ribasso d'asta, comprensivi della quota relativa degli oneri per la sicurezza e al netto delle prescritte ritenute, raggiunga un importo pari al 25% dell'importo di contratto (art. 23 del capitolato Speciale d'Appalto).


SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO

III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO.

III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste.
Ai sensi e per gli effetti dell'art. 75 del Codice dei Contratti, il concorrente, singolo o associato, dovrà costituire una garanzia provvisoria di € 3.064,24 (tremilasessantaquattro/24), pari al 2% dell' importo complessivo dell'appalto, sotto forma di deposito cauzionale o di fidejussione (bancaria o assicurativa o rilasciata da intermediari finanziari), secondo le modalità previste all'art. 31 del Disciplinare.
A garanzia della buona esecuzione dei lavori, l'operatore economico aggiudicatario si obbliga a presentare all'Ente appaltante una garanzia fidejussoria definitiva, con le modalità di cui all'art. 113 del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii..
Ai sensi dell'art. 129, comma 1, del Codice dei Contratti e dell'art. 125 del D.P.R. n. 207/2010, l'operatore economico aggiudicatario è, altresì, obbligato a stipulare la polizza assicurativa per danni di esecuzione, responsabilità civile terzi e garanzia di manutenzione, nelle forme e modalità previste dal D. M. 12.03.2004, n. 123 -schema tipo 2.3 (si rinvia al Disciplinare, art. 32).
III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia.
Finanziamento: L'intervento trova copertura in quota parte da residui del finanziamento relativo ai fondi RAS, III Atto Aggiuntivo all'Accordo di Programma ai sensi delle LL.RR. 26 febbario 1996 n. 14, 21 dicembre 1996 n. 37 e 6 dicembre 1997 n. 32 per l'attuazione del P.I.A. SS17-19 ''Alta Gallura'', che prevede il seguente intervento per il Comune di Bortigiadas: ''Realizzazione di un ponte sul fiume di collegamento delle due sponde fra i Comuni di Perfugas e Bortigiadas in località Ponte Vecchio nella frazione di Tisiennari'' in Comune di Bortigiadas, € 1.800.000,00. - Importo complessivo di progetto € 240.400,00.
Pagamenti: si rinvia agli artt. 23 e 24 del Capitolato Speciale d'appalto.
III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto.
In caso di raggruppamenti di operatori economici si dovranno osservare le disposizioni di cui agli artt. 37 del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. e 92, 93 e 94 del D.P.R. n. 207/2010 (si rinvia al Disciplinare di gara).
III.1.4) Altre condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell'appalto: NO


III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE.

III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale.
Sono ammessi a partecipare alla gara i concorrenti di cui all'art. 34, comma 1, del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii., costituiti da operatori economici singoli o riuniti o consorziati, ai sensi dell'art. 37 del D. Lgs. n.163/2006 e ss.mm.ii., nonché degli articoli 92, 93 e 94 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207, ovvero da operatori economici che intendano riunirsi o consorziarsi ai sensi dell'art. 37, comma 8, del D. Lgs. n.163/2006 e ss.mm.ii., nonché i concorrenti con sede in altri Stati membri dell'Unione Europea alle condizioni di cui agli artt. 62, del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 e 47 del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii..
Non è ammessa la partecipazione alla gara di concorrenti per i quali sussistano le cause di esclusione di cui all'art. 38 del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii., nonché le altre cause di esclusione previste dalla legislazione vigente e richiamate nel Disciplinare di gara. I concorrenti dovranno produrre, a pena di esclusione dalla gara, dichiarazioni sostitutive, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e ss.mm.ii., attestanti il possesso dei requisiti richiesti, con le modalità, le forme e i contenuti previsti nel Disciplinare di gara.
III.2.2) Capacità economica e finanziaria: non richiesta
III.2.3) Capacità tecnica:
Ai fini dell'art. 108, comma 2, del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 e dell'art. 118, comma 2, del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii., vengono indicate tutte le parti, appartenenti alle categorie generali o specializzate, di cui si compone l'opera:

Categoria prevalente Lavorazione Importo
OG 3 Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane € 156.330,37


Livelli minimi di capacità richiesti:
Possono partecipare i concorrenti in possesso di attestazione - in corso di validità - rilasciata da Società di Attestazione (SOA), regolarmente autorizzata, di cui al D.P.R. n. 207/2010, ovvero in possesso di attestazione - in corso di validità - rilasciata da Società di Attestazione (SOA), regolarmente autorizzata, di cui al previgente D.P.R. n. 34/2000 (art. 357, comma 12, del D.P.R. 207/2010) che documenti il possesso della qualificazione in categoria e classifica adeguata ai lavori da assumere.

LAVORAZIONE CATEGORIA INDICAZIONI IMPORTO
(IVA ESCLUSA) %
Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane OG 3 PREVALENTE € 156.330,37 100,00

III.2.4) Appalti riservati: NO.


SEZIONE IV: PROCEDURA

IV.1) TIPO DI PROCEDURA.

IV.1.1) Tipo di procedura: aperta.

IV.2) CRITERI DI AGGIUDICAZIONE.
IV.2.1) Criteri di aggiudicazione.
La gara, con ammissibilità di offerte solo al ribasso, sarà esperita, ai sensi dell'art. 18, comma 1, lett. a), punto 1, della L. R. n. 5/2007, con il criterio del prezzo più basso determinato mediante ribasso sull'importo a corpo a base di gara.
Ai sensi del combinato disposto degli articoli 122, comma 9, e 86, comma 1, del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii., si procederà alla esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentino una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia, corrispondente alla media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, determinata con esclusione del 10%, arrotondato all'unità superiore, rispettivamente delle offerte di maggior ribasso e di quelle di minor ribasso, incrementata dello scarto medio aritmetico dei ribassi percentuali che superano la predetta media (il valore percentuale della soglia di anomalia sarà arrotondato alla terza cifra decimale, arrotondata per eccesso qualora la quarta cifra decimale sia pari o superiore a cinque).
In caso di offerte con pari ribasso percentuale (sia fra quelle di maggior ribasso, sia fra quelle di minor ribasso), verrà escluso sempre un numero di offerte pari al 10%, arrotondato all'unità superiore, del totale delle offerte ammesse.
La procedura di esclusione automatica non sarà esercitata qualora il numero delle offerte valide risulti inferiore a dieci. In tal caso, è facoltà della Stazione Appaltante procedere alla verifica della congruità delle offerte che, in base ad elementi specifici, appaiano anormalmente basse (art. 86, comma 3, D. Lgs. n. 163/2006). Non sono ammesse offerte in aumento. Ai sensi dell'art. 84 c.4 del D.Lgs. 163/06, nell'offerta economica dovranno essere indicati dal concorrente i costi interni per la sicurezza.

IV.2.2) Ricorso ad un'asta elettronica: NO.

IV.3) INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO.

IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall'amministrazione aggiudicatrice: == IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto: NO.
IV.3.3) Condizioni per ottenere il Capitolato Speciale d'Appalto e la documentazione complementare.
Il Disciplinare di gara contenente le norme integrative del presente Bando relative alle modalità di partecipazione alla gara, alle modalità di compilazione e presentazione dell'offerta, ai documenti da presentare a corredo della stessa e alle procedure di aggiudicazione dell'appalto, è disponibile sul sito internet http://www.comune.bortigiadas.ot.it
Tutti i documenti e le dichiarazioni previste nel Disciplinare di gara sono richiesti a pena di esclusione.
Il Capitolato Speciale d'Appalto e tutti gli elaborati progettuali sono visionabili presso gli uffici del Settore Tecnico del Comune di Bortigiadas, via Dante 13, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00
I documenti ed elaborati del progetto devono essere visionati:
- o da legale rappresentante o da Direttore Tecnico del futuro offerente munito di documento di riconoscimento, nonché di idonea documentazione (C.C.I.A.A., SOA, .....) dalla quale risulti la carica ricoperta,
- o da incaricato munito di delega scritta del futuro offerente e di documento di riconoscimento,
I suddetti documenti ed elaborati verranno rilasciati, a richiesta dei soggetti di cui sopra, esclusivamente su supporto informatico tipo ''PENDRIVE'' fornito direttamente dai richiedenti.
Le caratteristiche tecniche del ''PENDRIVE'' sono le seguenti:
- connettore USB tipo A (forma rettangolare) maschio
- completa compatibilità con il formato windows 10 o precedenti
- capacità di memoria interna minima di 256 MB
La presa visione degli elaborati e dei luoghi di esecuzione dei lavori è obbligatoria, a pena di esclusione. A corredo della documentazione amministrativa presentata in sede di gara dovrà pertanto essere presente attestazione originale di presa visione degli elaborati e dei luoghi rilasciata dal Comune di Bortigiadas debitamente vistata dall'Ufficio Tecnico Comunale.

Il Comune, in base alla normativa vigente sul copyright, è titolare dei diritti di proprietà intellettuale e di utilizzo-diffusione relativi ai diversi elementi contenuti nel progetto di cui alla presente lettera invito e ne autorizza l'uso solo ai fini della partecipazione alla presente gara d'appalto.;

IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte.

Entro le ore 13:00 del giorno 01.03.2016.

IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte: Italiano.
IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta.

Giorni 180 dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte.

IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte.

Il giorno 02.03.2016 alle ore 10.00 presso il Comune di Bortigiadas, Via Dante 13.

Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: chiunque vi abbia interesse.


SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI

VI.1) TRATTASI DI UN APPALTO PERIODICO: NO.
VI.2) APPALTO CONNESSO AD UN PROGETTO E/O PROGRAMMA FINANZIATO DAI FONDI COMUNITARI: NO.
VI.4) PROCEDURE DI RICORSO.
VI.4.2) Presentazione di ricorso.
Avverso la presente procedura è possibile presentare ricorso al T.A.R. Sardegna, Piazza del Carmine, Cagliari, entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente Bando ovvero dalla data di conoscenza del provvedimento da impugnare.

VI.4.3) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione di ricorso.
Comune di Bortigiadas, Settore Tecnico


Bortigiadas, lì 31.12.2015


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO
Arch. Antonio Deperu

Esito

AVVISO DI GARA ESPERITA
(art. 65 D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.)
SI RENDE NOTO che in data 02.03.2016 (approvazione verbale di aggiudicazione provvisoria Det. 65/16 del 0803.2016) è stata esperita procedura aperta - con le modalità di cui all'art. 55 comma 1
e art. 82 comma 2 lett. b 6 del D.Lgs 163/2006 e smi, con il criterio dell'offerta al prezzo più basso ed esclusione delle offerte considerate anomale ai sensi del combinato disposto degli articoli 122,
comma 9, e 86, comma 1, del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii.,; LAVORI DI: REALIZZAZIONE DI UN PONTE SUL FIUME DI COLLEGAMENTO DELLE DUE SPONDE FRA I COMUNI DI PERFUGAS E BORTIGIADAS IN LOCALITA' PONTE VECCHIO NELLA FRAZIONE DI TISIENNARI - COMPLETAMENTO.


- Importo complessivo lavori: Euro 156.330,37
- Importo lavori a base d'asta soggetto a ribasso: Euro 153.211,84
- Importo oneri sicurezza non soggetti a ribasso: Euro 3.118,53
- Offerte ricevute: n° 36 (trentasei)
- Offerte valide: n° 36 (trentasei)

DITTA aggiudicataria (aggiudicazione provvisoria): CALA COSTRUZIONI Soc. Coop con sede in Santa Maria Coghinas (SS), C.A.P. 07030, via Alessandro Manzoni n° 153/A;
Importo netto di aggiudicazione: Euro 115.700,98 (oltre IVA e oneri sicurezza). Ribasso offerto: 24,483%.

Ditta 2^ classificata: Ditta Geom. GIUSEPPE POSADINU SRL con sede in Nulvi (SS) - Ribasso offerto: 24,475%

Termine esecuzione lavori: 120 giorni dalla data della consegna.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Bando di gara Formato pdf 752 kb
Disciplinare di gara Formato pdf 1015 kb
Allegati - formato pdf Formato pdf 942 kb
Allegati - formato editabile Formato doc 340 kb
Capitolato speciale d'Appalto Formato pdf 1312 kb
Elenco Prezzi Formato pdf 26 kb
Computo Metrico Formato pdf 31 kb

Integrazioni

Data: 09/03/2016

AGGIUDICAZIONE LAVORI di: REALIZZAZIONE DI UN PONTE SUL FIUME DI COLLEGAMENTO DELLE DUE SPONDE FRA I COMUNI DI PERFUGAS E BORTIGIADAS IN LOCALITA’ PONTE VECCHIO NELLA FRAZIONE DI TISIENNARI – COMPLETAMENTO

AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

ALLEGATI:

Documenti allegati all'integrazione

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Determinazione n° 65/16 del 08/03/2016 'Approvazione verbale e aggiudicazione provvisoria' - 'Verbale di aggiudicazione dei lavori' Formato pdf 1884 kb
Avviso di gara esperita Formato pdf 85 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Tecnica
Indirizzo: Via Dante 13, 07030 Bortigiadas (OT)
Telefono: 079627014-079627064
Fax: 079627211  
Email: ufficiotecnico@comunebortigiadas.it ufficiotecnico2@comunebortigiadas.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto